The International Taste & Quality Institute honours our effervescence
19/05/2017
Burlesque 2017
22/05/2017
Mostra tutto

IX Magnalonga in bicicletta

L’edizione del 2017 si svolgerà il 20 maggio 2017.
La Magnalonga in bicicletta si svolge una volta l’anno, a fine maggio. Il percorso della manifestazione, un itinerario all’interno della città di Roma lungo circa 25 km, è diviso in tappe durante le quali il gruppo dei 500 partecipanti sosta per degustare prodotti a km0 e biologici e per assistere a spettacoli e animazioni, o partecipare a workshop e dimostrazioni sportive.
La Magnalonga in bicicletta è un evento dedicato a mobilità sostenibile ed enogastronomia nato nel 2009 e che coinvolge, ogni anno, un migliaio di persone tra partecipanti, volontari, visitatori e partner.

La Magnalonga in bicicletta è nata dopo che due soci del circolo Legambiente Mondi Possibili e dell’Associazione di Promozione Sociale Tavola Rotonda, nel lontano 2009, parteciparono ad una Mangialonga, un’iniziativa che si svolge in molte località del nord Italia e vede gruppi di persone passeggiare, per boschi o per paesi, alla scoperta delle bellezze e delle prelibatezze gastronomiche dei luoghi visitati.
Si decise allora di riproporre l’evento in una realtà decisamente meno “comoda”, quale quella romana, puntando alla mobilità sostenibile, che è sempre stato uno dei principali interessi delle due associazioni.
Con la prima edizione si gettarono le basi di una formula, valida ancora oggi, fondata sulla rete di associazioni e piccoli produttori del territorio laziale, fondamenti della vita culturale e sociale della città, che animano le tappe e si mostrano alla cittadinanza.

Il percorso, che si snoda per circa 25 km, cambia ogni anno, offrendo ai partecipanti la possibilità di fruire, a ogni edizione, di scorci e angoli nascosti della città. L’itinerario alterna strade a grande percorrenza, come le consolari, a parchi e vicoli di quartieri periferici, per offrire panorami mozzafiato e curiosità locali.

Magnalonga è inserita negli appuntamenti di Appia Day, una festa popolare promossa da decine di associazioni nazionali e locali per riappropriarsi della storia e dei monumenti della Regina Viarum; pedalare sul tratto archeologico del GRAB e rilanciare il sogno di Antonio Cederna: un unico parco archeologico da Piazza Venezia ai Castelli Romani (www.appiaday.it)

Nel corso degli anni l’attenzione nei confronti di Magnalonga è cresciuta esponenzialmente, sia da parte di istituzioni e media, sia da parte della cittadinanza. Ormai l’evento è percepito non solo come un’occasione di divertimento – e la corsa alle iscrizioni lo dimostra – ma anche come veicolo di comunicazione per i temi della mobilità leggera e della sostenibilità.
Negli anni Roma Capitale, diversi municipi e assessorati, Provincia di Roma, Comune di Anticoli Corrado, Ambasciata del Marocco, Coop, Car2go, NaturaSì, Libera Terra, Girolibero, Zeppelin, RentMax, Bici&Baci, i Bibanesi, DeaNocciola, BioSudTirol, MondoIdea, Legacoop Abitanti, Finabita, Gentilini, UISP, Silent Arena, Ronconi Biciclette, Horti di Veio, RomAltruista, SuperHub, Rete della Conoscenza, RomAltruista, Life Go Park e il parco dei Castelli Romani, il parco dell’Appia Antica, La Scienza Coatta e tanti altri hanno partecipato come partner.
La Magnalonga è inserita nel calendario degli appuntamenti bike friendly di Roma Capitale.

Comments are closed.